Casa Veronelli

Attualità

La fata delle dolimiti. Moena, 25-30 marzo

febbraio 29, 2012 by Gian Arturo Rota in Attualità, Eventi with 0 Comments

Cibi della tradizione e sapori lontani si sposano.
Dal 25 al 30 marzo a Moena

Un viaggio che parte dai sapori più autentici delle Dolomiti di Fassa per condurre lontano.
Si esplorano orizzonti diversi.
Gli chef dei ristoranti Malga Panna, Foresta, Tyrol e Fuciade, riuniti nell’associazione Ristora Moena, accostano nel piatto i due volti cucinari della valle: sapori ladini autentici e accogliere e amalgamare gusti inconsueti.
Così accade che si cominci con un antipasto saldamente radicato alla storia della Val di Fassa e al dessert ci si ritrovi tra dolci note sudamericane.

«Abbiamo scelto di aprire il menù con il baccalà, noto fin dal passato in valle» – spiega lo chef Paolo Donei, del Malga Panna – «rinfrescato, però, da gelè di basilico e rapa rossa.
Dcontinuare con un classico come la crema di patate abbinata alle code di gambero che, con una leggera affumicatura, portano alla bocca, prima, e alla mente, poi, sapori d’un tempo cari al nostro palato.
Si passa, quindi, attraverso la tagliata di manzo, al tradizionale cher de Fascia (formaggio nostrano) e si conclude guardando all’America latina con cioccolato, liquirizia e zenzero
».

Da sottolineare anche il prezzo promozionale dei menù (tra 48 e 60 euro), per piatti di qualità accompagnati da vini trentini e altoatesini delle Cantine Bellaveder, Simoncelli, Longariva e Haderburg.
A conclusione del pasto, le grappe firmate Distillerie Bertagnolli.

Info
www.fassa.com
Tel. 0462 609500  – 02 76028570
e-mail: info@fassa.com
ufficiostampa@tend.it   

Tagged , , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica