Casa Veronelli

Attualità

Libri da gustare 2013. Per Cultura del vino e del bere, vince il nostro libro

dicembre 13, 2013 by Gian Arturo Rota in Attualità, Miscellanea with 0 Comments

libridagustare

LIBRI DA GUSTARE 2013.
IL NOSTRO LIBRO SU VERONELLI VINCE LA SEZIONE

CULTURA DEL VINO E DEL BERE:

Ritirato ieri sera, in Torino, il premio Libri da Gustare 2013 sezione Cultura del vino e del bere.
E’ il quarto (tre vinti, più la finale del Bancarella Cucina) per il nostro libro su Gino.
Quest’ultimo ci gratifica molto (forse di più), perchè è un riconoscimento dei lettori, ovvero la che viene dal mercato.

Senza spingere, nè io nè Nichi, una sola persona al voto (invito di per sè legittimo, sia chiaro, per il meccanismo del voto), il libro ha ottenuto il 31,33 % dei consensi della sua sezione; roba da maggioranza relativa, avvenissero oggi le elezioni (che poi è stato, scherzandoci un po’ sopra, il mio primo pensiero quando ho ricevuto la notizia…).

E che bello l’entusiasmo, di Claudia Ferraresi (la grande madre della competizione, al diciassettesimo anno) e collaboratori in primis, e del pubblico in sala, arrivato il momento della nostra premiazione.
Grazie!

Chi ha letto, ha compreso che non ci siamo lasciati tentare da nessun prurito agiografico, che non abbiamo scritto una biografia a rigor di termini, che non abbiamo fatto i professoroni che sanno tutto in forma esclusiva e superiore.
Abbiamo semplicemente raccontato l’uomo e tentato di darne un ritratto esauriente, con l’ausilio dei suoi scritti, editi e inediti; un uomo grande certo, ma anche contraddittorio e non gestibile, dolce ma anche duro, “egocentrico e generoso, puntiglioso e permissivo, istintivo e razionale, in una parola complesso”.

Un uomo che ha mirato alla ricerca, oltre che della libertà, della verità, anche se – o forse, soprattutto per ciò – “dire la verità“, come scrive Albert Schweitzer, “è dire cose che a qualcuno dispiacciono”.

Mi piace infine citare anche gli altri premiati:
- sezione Cultura del Cibo: Lo sguardo e il gusto, di Patrizia Traverso, edizioni TEA
- sezione Il cibo in letteratura: Il gusto del Piemonte. Tradizioni, piatti, scritti, a cura di Laura Travaini, Conti Editore
- sezione Prime pagine: Marzagiochi e steccodolci. In cucina con i bambini, di Luca Montersino, Mondadori.
- sezione Gusta il web: www.cucina-naturale.it, curato da Sabina Tavolieri.

Gian Arturo Rota

 

 

Tagged , , , , , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica