Casa Veronelli

Attualità

29 novembre, Bergamo: Premio Luigi Veronelli 2014

novembre 14, 2014 by Gian Arturo Rota in Attualità, Miscellanea with 0 Comments

Logo-premio-Luigi-Veronelli-60x60

 

Premio Veronelli 2014
Edizione specialea
a 10 anni dalla scomparsa del Maestro

Cerimonia sabato 29 novembre – data esatta della dipartita di Veronelli, quindi di particolare valore simbolico – ore 11,30, presso la Fiera di Bergamo, durante la manifestazione GourmArte – Le100 eccellenze di Lombardia (29 novembre – 1° dicembre), organizzata da PromoBerg.
A margine del Premio si terranno due degustazioni verticali – vini: Sfurzat 5 Stelle (domenica, ore 11,30) e Barbacarlo (lunedì alle 16) in 4 annate – dedicate allo spirito del grande giornalista.

La filosofia del Premio anche quest’anno si lega strettamente alla vita del più noto tra i giornalisti enogastronomici, che si è sempre battuto per il riconoscimento della qualità. In particolare ha incentrato tutta la sua carriera di filosofo, scrittore, giornalista e divulgatore attorno alla difesa e alla valorizzazione della “Terra”, alla promozione del lavoro contadino e artigianale, alla salvaguardia dei giacimenti gastronomici e delle relative autonomie locali (attraverso la proposta delle De.Co., Denominazioni Comunali).

Il format adottato negli anni passati subisce – solo per quest’anno e in via eccezionale – alcune importanti modifiche. In primis, si è deciso di concentrarsi unicamente sulla categoria “La Terra”, quella più identificativa del Veronelli-pensiero ma che, al contempo, compendia e ingloba in qualche modo anche le altre due, momentaneamente sospese: “Le Lettere” e “I Comuni”.
La Segreteria ha deciso di puntare unicamente sulla figura dei vignaioli, nel senso di interpreti diretti della valorizzazione della Terra. Una selezione di vigneron ritenuta assai qualificata e meritevole, idealmente suddivisa in tre sottocategorie: “I riscopritori di antichi vitigni”; “Gli emergenti”; “I veterani”.
Saranno assegnati ex-aequo ai tre candidati che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze dalla giuria; al termine della cerimonia, di ciascuno dei vincitori sarà possibile degustare il loro vino-emblema.

Infine, un riconoscimento speciale verrà assegnato a un intellettuale vicino per tempra e pensiero alla filosofia del Nostro.

Tagged , , , , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica