Casa Veronelli

Attualità

Salone del vino. “Revival anni 70″ con vini della cantina di Veronelli

vigne

 

Al prossimo Salone del Vino - Torino, 23-27 ottobre -, che avrà quali temi fondanti L’arca del gusto e L’agricoltura familiare, organizzeremo (Comitato decennale e Slow Food) una degustazione con vini della cantina di Veronelli, all’interno del programma dei laboratori.
L’abbiamo intitolata Revival anni 70 e si colloca nella scia delle occasioni di ricordo per il decennale della sua scomparsa di Gino (29 novembre).

Sei i vini, a nostro avviso emblematici dell’epoca, che crediamo rappresentino un’opportunità di assaggio irripetibile:
Barolo 1971, Poderi e Cantine Oddero, La Morra
Brunello di Montalcino 1972, Fattoria dei Barbi, Montalcino
Cabernet Trentino San Leonardo 1978, marchesi Guerrieri Gonzaga, Avio
Capitel San Rocco delle Lucchine 1976, Azienda Agricola Fratelli Tedeschi, San Pietro in Cariano
Chianti Riserva Il Poggio 1970, Castello di Monsanto, Barberino Val d’Elsa
Oltrepò Pavese Barbera Riserva 1970, Azienda Agricola Orlandi, Montù Beccaria
Gian Arturo Rota

Coordinate:
Codice e titolo: SL27_ Decennale Veronelli, “Revival anni 70″
Data:  venerdì 24 ottobre – Ora: 17.00 – Luogo: Sala A, Padiglione 5, Lingotto Fiere
Costo: 47 € soci Slow Food, 50 € non soci
Numero massimo di partecipanti: 60

Per info e prenotazioni: Alessandra Virno
a.virno@slowfood.it – tel. 0172 419756.

Tagged , , , , , , , , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica