Casa Veronelli

Luigi Veronelli

Il rammarico di non averlo conosciuto

Mi porterò per sempre dentro il rammarico di non averlo conosciuto e di non averlo avuto come ospite nel mio ristorante.

Stimavo, prima che il gastronomo Luigi Veronelli, la persona di grandissima cultura, che traspariva dai suoi scritti.

Una grande perdita per il mondo della gastronomia.

Enrico e Luisa Gerli

Tagged , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica