Casa Veronelli

Luigi Veronelli

Piazza Luigi Veronelli. In una terra di uomini “liberi”

 

Fivizzano, provincia di Massa Carrara, è il secondo comnune* in Italia ad aver dedicato, per decisione della Giunta Comunale, un proprio spazio alla memoria di Luigi Veronelli.
Trattasi di una graziosa piazzetta, nella parte finale della via in discesa che corre lungo il centro storico.

Fatto che a lui – siamo sicuri – avrebbe dato non poca gioia, anche perchè terra, questa, di uomini, come lui, anarchici e amanti della libertà individuale.
Anarchia, teneva a precisare, sinonimo di assunzione di responsabilità e di rifiuto della violenza.

*
Il primo comune italiano è stato Vigolzone, con una via nella frazione Grazzano Visconti, non lontano dalle vigne di Gutturnio.

Tagged , , , ,

Related Posts

2 Comments

  1. carlo beltrameott 14, 2012 at 18:54Reply

    Non si può dire meglio

    • Gian Arturo Rotaott 15, 2012 at 10:15ReplyAuthor

      La libertà personale, intendeva Gino, quale condizione per quella altrui, o viceversa.

Rispondi a carlo beltrame Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica