Casa Veronelli

Rubriche

La cucina calabrese. Tutt’altro che povera

maggio 8, 2012 by Gian Arturo Rota in Il Libro, Rubriche with 0 Comments

 

Grazia Furferi, antropologa, antiquaria e fondatrice del sito www.cucinacalabrese.org (nato con l’intento di contribuire alla salvaguardia delle ricette tradizionali della cucina regionale) fa, nel libro, ragionata selezione delle ricette che più rappresentano e qualificano la sua regione.
Impresa non semplice, considerato che la Calabria, oltre a rivendicare lunga e articolata storia alimentare, è vasta e variegata, contesa com’è tra mare, collina, pianura e montagna (quest’ultima anche aspra); la morfologia condiziona molto, insieme alla vicende, alle tradizioni e alle influenze di altri paesi, la cultura gastronomica di un territorio.
Così, l’autrice ha voluto evidenziare le specificità dei territori e marcare le (non sottili) differenze, quelle differenze che costituiscono la base del percorso indentitario.

Alle ricette in sé per sé, ha sostanzialmente restituito la loro integrità originaria, anche se sa e ci dice che la cucina “è materia soggetta a continue trasformazioni” e “ognuno è libero di interferire e di combinare”.
Importante è sapere da dove si parte.

Il volume apre con brevi descrizioni delle cinque province calabresi: catanzarese, cosentino, crotonese, reggino e vibonese. Primi piatti, secondi di carne e di pesce, dolci e gelati, sott’oli e sott’aceti, formaggi, legumi, ortaggi, verdure, costituiscono il corpo centrale. Di ciascuna, indicati gli ingredienti, il procedimento e i tempi, con linguaggio e schemi molto semplici, a prova di dilettante dei fornelli.
Trattati a parte lo stocco, la lavorazione per la stagionatura dei salumi e la conservazione di verdure e frutta.
A corredo, seppur non per tutti i piatti, una serie di fotografie, non belle ma più con funzione “dimostrativa” che estetica.
Inoltre, per non farci mancare proprio nulla, spazio dedicato anche ai distillati e ai vini più rappresentativi.

“Segreto” di Grazia Furferi è di allietare i lettori con titoli delle ricette nei vari dialetti calabresi, soprattutto nei casi in cui la ricetta è rinomata col nome dialettale.

Grazia Furferi
La cucina calabrese
Rubbettino Editore, 2011, 7,90€
www.rubbettino.it

Tagged , , , , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica