Casa Veronelli

Rubriche

Il vino nelle garzantine. Con un omaggio a Veronelli

febbraio 5, 2012 by Gian Arturo Rota in Il Libro, Rubriche with 0 Comments

 

Tra le Garzantine – chi non le ha usate, foss’anche per una volta sola, durante gli anni della scuola? – ve n’è una dedicata al vino. Un fatto importante: il tema è entrato con forza, oltre che nel vivere sociale, nel clima culturale del nostro paese.
Ha curato l’opera il bocconiano, non esperto in senso stretto, ma sommelier e conoscitore del mondo del vino, Paolo Della Rosa; ha fatto un’intelligente, non  scontata e per certi versi anche coraggiosa, selezione (com’è nella tradizione delle garzantine) degli argomenti e delle singole voci; ha privilegiato un’esposizione “democratica”, capace di interessare sia gli amatori sia i professionisti, e un linguaggio lontano dai nozionismi accademici e dagli snobismi specialistici. Proprio per ciò, le assenze non pregiudicano il più che apprezzabile risultato.

Last but… l’omaggio a Luigi Veronelli. Lo chiamo omaggio, con qualche presunzione: Della Rosa sembra guardarlo come un’icona e lo cita più volte, la prima delle quali in apertura di presentazione (eccolo, il vero omaggio) con l’aforisma suo forse più bello: Il vino è il canto della terra verso il cielo.
Della Rosa sembra anche averne colto i due aspetti che sempre hanno in lui coesistito senza contrasto: l’idealismo del pensatore/innovatore e il pragmatismo del critico/polemista.
Si tratta di un riconoscimento per il ruolo, decisivo, nell’affermazione della cultura enogastronomica italiana, e della sottolineatura per le intuizioni e i suggerimenti che hanno portato, chi ha ascoltato le prime e messo in atto i secondi, ad una maggiore consapevolezza di sé e al successo.

A cura di Paolo Della Rosa
Garzanti Editore
39,60€

Tagged , , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica