Casa Veronelli

Rubriche

Giancarlo Morelli: lo chef di Seregno, Cavaliere della Repubblica

febbraio 13, 2012 by Gian Arturo Rota in Il Ristorante, Rubriche with 0 Comments

Uno che lavora sodo, Giancarlo Morelli, lo chef patron, d’inaudita simpatia.
Tanto da aver ricevuto, pur giovane, l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica (2005); uno che guarda alle lancette dell’orologio solo per controllare i tempi di cucina; uno forse un po’ burbero (generoso di cuore), ma leggiadro nei tours de main ai fornelli; uno, infine, cui piace la concretezza, ma che è anche capace di teorizzare.

Giancarlo rivendica fondamentale la formazione francese – 2 anni presso chef del calibro di Troigros, Vergé, Loiseau – e l’esperienza da Angelo Paracucchi (cuoco tra gli indimenticabili del Novecento).
Prima si è fatto le ossa nelle cucine della Pacific Princess, e io ritengo – lui conferma – che le navi da crociera siano una palestra eccezionale, soprattutto dal punto di vista dell’organizzazione della brigata.

Ha aperto il Pomiroeu nel 1993, all’interno d’una vecchia casa seregnese con bella corte estiva; ha iniziato con una cucina classico-tradizionale, ma già con i segni di una volontà creativa; riconoscibile, per esempio, negli accostamenti inusuali tra le materie prime, nell’uso di salse studiate con puntiglio, anche dal punto di vista cromatico, negli esperimenti sulle cotture per conservare al meglio i sapori.
La creatività ha preso negli anni il sopravvento; a lui piace cucinare e, nell’esercizio quotidiano, ricerca nuove armonie, sfida la rigidità delle regole, aggiunge aromi e abbellimenti (ha viaggiato il mondo e un po’ di mondo c’è in ogni suo piatto). Così che una stessa proposta, quando ripetuta,

non è mai del tutto uguale a se stessa.

Il pane è preparato casa, in varie versioni. Lodevole la scelta dei formaggi; ben fornita la cantina, ben fatta (anche per le presenze estere) e chiara la carta.

Via Garibaldi 37, Seregno (Milano)
Tel. 0362/237973
Chiusura: tutto lunedì e martedì a mezzogiorno

Tagged , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica