Casa Veronelli

Attualità

Extra Lucca. Riconoscimento Luigi Veronelli a Madonna dell’Olivo

febbraio 18, 2014 by Gian Arturo Rota in Attualità, Miscellanea with 0 Comments

PremioVeronelli

 

Assegnato a Madonna dell’Olivo di Serre (Salerno) il riconoscimento Luigi Veronelli all’interno della guida Terre d’Olio 2014, a cura di Fausto Borella. Questa la motivazione:

“Da quindici anni il titolare Antonino Mennella cura le sue varietà di olive ottenendo ogni volta risultati sorprendenti, adoperandosi affinché ogni fase di lavorazione segua quell’iter che permette all’olio di esprimere di anno in anno le sue qualità organolettiche di prima qualità”.

Ho consegnato io il premio ad Antonino Mennella (nella foto tra me e Fausto), emblema di una categoria – l’olivicoltura contadina – in sofferenza, bistrattata, non aiutata (al contrario, penalizzata da leggi ancora al servizio dell’industria e da carichi burocratici insopportabili), ma ciò nonostante sospinta da una volontà di resistenza che ci dice come la terra scorra nelle vene di chi la conosce, vive e lavora, sì che staccarsene è opzione nemmeno pensabile.

L’azienda agricola Madonna dell’Olivo conta di sette ettari con 2.050 olivi.
Tra le tipologie d’olio prodotte: RaRo (Ravece 50%, Rotondella 50%), Rotondella Monocultivar Denocciolato (Rotondella 100%) e Picholine e Pisciottana (Pisciottana 80% – Picholine 20%).

Gian Arturo Rota

Tagged , , , ,

Related Posts

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati non saranno ceduti a terzi (Privacy D. Lgs. 196/2003) e potrai cancellare l'iscrizione quando vorrai con un semplice click.

Officina Enoica

Casa Veronelli costituisce la prosecuzione naturale del sito Veronelli, online dal 1997, per mantenere viva la memoria di Luigi Veronelli e raccontare l'immenso patrimonio gastronomico "del paese più bello del mondo".
Rubriche per immagini
  • “Vivere frizzante”
  • Quando i panini sono buoni…
  • Sulla patata di Martinengo
  • “Vieni in Italia con me”. Di Massimo Bottura
  • Guida Vinibuoni d’Italia 2015. Dedicata a Veronelli
  • Guida al vino critico 2015. Di Officina Enoica